FANDOM


<indicator name="unicode">Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui</indicator>

File:20030712 12 July 2003 One Piece The Going Merry side Odaiba Tokyo Japan.jpg

La Going Merry (ゴーイングメリー号 Gōingu Merī-gō?) è stata la prima nave di Monkey D. Rufy e della sua ciurma nella serie manga ed anime One Piece di Eiichiro Oda.

Parti della nave Modifica

La Going Merry era provvista di varie zone e camere. Le parti più importanti erano:

  • la polena, dalla forma simile alla testa di una capra, che era la postazione preferita di Rufy;
  • l'albero maestro, in cima al quale sventolava il Jolly Roger della ciurma;
  • gli alberi di mandarino di Nami;
  • le postazioni per il cannone e l'argano, situate sotto la polena;
  • l'interno, diviso fra le cabine, la sala riunioni, la cucina, il bagno e i depositi;
  • il timone, situato tra le due vele;
  • il retro, dove si trovava il secondo ed ultimo cannone.

Storia e modifiche Modifica

File:Funerale Going Merry.png

La nave venne donata alla ciurma da Kaya e Merry, il suo costruttore, per ringraziarli dell'aiuto dato nello sconfiggere il famigerato pirata Kuro[1][2].

La Merry era una caravella a vela triangolare e, procedendo nella storia, viene modificata per far fronte alle varie esigenze. Soprattutto prima di volare verso Skypiea, la nave subì pesanti modifiche, per far sì che la ciurma potesse raggiungere l'isola nel cielo: vennero infatti aggiunte due ali, una coda di colomba ed una cresta di pollo sulla polena.[3][4]

Queste modifiche vennero poi tolte, al ritorno nel Mare Blu, dal Klabautermann, uno spirito che incarna le navi che vengono molto amate. Costui, inoltre, la ripara, permettendo al gruppo di Rufy di giungere fino a Water Seven, cosa che sarebbe stata impossibile con la nave in quelle condizioni.[5]

Giunti nella metropoli dell'acqua, i carpentieri della Galley-La Company sanciscono che la nave è giunta nel suo ultimo porto e che non può più essere riparata a causa delle gravi condizioni in cui versa. Proprio la decisione di abbandonare la nave sarà il motivo di una furibonda lite tra Usop e Rufy. Durante lo scontro la Merry viene bagnata dalle onde che colandole dagli occhi sembra piangere nel vedere Rufy e Usop che si scontrano. Nonostante le condizioni catastrofiche, finita l'avventura di Enies Lobby, nel bel mezzo del Buster Call la Going Merry riappare, nuovamente riparata. Ancora una volta, il Klabautermann, con l'aiuto di Iceburg, sindaco di Water Seven e abilissimo carpentiere, l'ha riparata per far fronte all'ultimo viaggio.

Dopo aver tratto in salvo la ciurma, la nave viene bruciata con un funerale vichingo fra le lacrime dei membri della ciurma e in particolare di Usop.[6][7]

Il suo posto verrà preso dalla Thousand Sunny, realizzata da Franky assieme agli altri carpentieri di Water Seven.

La nave nella realtà Modifica

Negli ultimi anni è stato creato un replicato della Going Merry, non perfettamente funzionante[non chiaro], usato durante le mostre e le esibizioni sponsorizzate dalla Shūeisha, la Toei Animation e la Fuji TV ad Odaiba, a Tokyo.[8]

Note Modifica

  1. Manga di One Piece, volume 5, capitolo 41
  2. Anime di One Piece, episodio 17
  3. Manga di One Piece, volume 27, capitolo 254
  4. Anime di One Piece, episodio 167
  5. Manga di One Piece, volume 32, capitolo 302
  6. Manga di One Piece, volume 36, capitolo 340
  7. Anime di One Piece, episodio 312
  8. WE ARE! La replica life-size della Going Merry di One Piece

Bibliografia Modifica

Altri progetti Modifica

Collegamenti esterni Modifica

One Piece Portale One Piece: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di One Piece

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale